Capacità di carico nella biomeccanica del resistance training

Nella biomeccanica del resistance training, la capacità di carico è una variabile non ben codificata, ma rappresenta un concetto molto importante per comprendere al meglio le caratteristiche che rendono un esercizio più efficace o efficiente per sviluppare l’ipertrofia selettiva di un muscolo.

Definizione

Nel gergo delle scienze sportive, capacità di carico (load capacity) è un termine spesso usato per riconoscere la capacità del corpo di tollerare un dato carico di lavoro inteso come generico stressor, anche in cronico (1,2). Nella biomeccanica del resistance training questo termine però può assumere un significato a sé, che ha l’utilità di affinare la valutazione degli esercizi per vari scopi, come ad esempio l’ipertrofia muscolare.

Diventa un membro esclusivo

Per accedere a contenuti esclusivi e leggere l'articolo completo, unisciti subito alla nostra community. Abbonati ora e scopri una nuova dimensione di contenuti!

  • Lorenzo Pansini

    Lorenzo Pansini è formatore, natural bodybuilder, personal trainer e divulgatore scientifico specializzato in nutrizione sportiva (ISSN-SNS) e allenamento per il miglioramento fisico. Con oltre 10 anni di esperienza attiva nella divulgazione scientifica, è stato per anni referente tecnico per l'azienda leader Project inVictus con vari ruoli, e richiesto da altre importanti realtà del settore nazionale. È autore per testi e riviste di settore, come Alan Aragon's Research Review, redatta dal ricercatore e nutrizionista americano Alan Aragon.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!

Area Membri